In evidenza

Benvenuti sul mio blog!

“Napoli è una benedizione e maledizione allo stesso tempo..e Cambridge comunque non è così male. È  molto graziosa e con il sole (quel paio di volte all’anno) è davvero piacevole.”

Ecco qua,  era un po’ che pensavo ad uno spazio del genere e finally here I am! Carissimi, chiunque voi siate, questo è uno strumento di mero “cazzeggio” e sfogo. io ne ho bisogno.

Tutto è nato dal video che vedete qui sotto. L’inverno qui al “nord nord” è tosto per una che viene da un posto caldo e pieno di luce e colori come Napoli, quindi pensai di esorcizzare il  “pessimismo e fastidio” del periodo realizzando quel video (tratto da una storia vera. 😛 ) È quello che intendo fare con questo blog: giocare.  È chiaro che io sia una  super viziata, fortunata, abituata da circa trent’anni alla bellezza  ed è chiaro che possa avere le reazioni di cui vi racconterò.  Napoli è una benedizione e maledizione allo stesso tempo..e Cambridge comunque non è così male. È  molto graziosa e con il sole (quel paio di volte all’anno) è davvero piacevole.

Una napoletana a Cambridge, ritmi di sopravvivenza

P.s. THIS BLOG ENGLISH VERSION here – Versione inglese di questo blog [io lo chiamo blog gemello inglese] qui 👉: https://aneapolitanincambridge.wordpress.com

La mia ultima puntata di Radio Dante sull’apprendimento delle lingue online

Ecco il mio ultimo podcast di Radio Dante. Lo ammetto, questa volta è stato più stressante perché interamente registrato a casa e non in uno studio radiofonico come facciamo di solito. Questa puntata, in italiano e inglese, parla dei benefici dell’apprendimento online. La trasmissione offre suggerimenti per studiare le lingue online con interessanti interviste sull’argomento.

Quello che non sai dell’Abruzzo – Tra la Costa dei Trabocchi e magici borghi

Era da un bel po’ che desideravo chiudere questo progetto e finalmente è nato.. Ho avuto bisogno delle mie vacanze pasquali in casa, di qualche weekend lungo e un paio di bank-holiday intense…oltre che di un computer e un microfono nuovi da testare…Finally habemus il mio video sull’Abruzzo 💚 Please, check it out ☀️ (sottotitoli in italiano o inglese attivabili)
Un “big thank you” a Umberto e Iki che mi hanno portata a giocare tra le onde.
(..e incontrare volpi e avvistare rapaci..❤️)

Cara quarantena…

View this post on Instagram

Cara quarantena, continua così. Avevo bisogno di rallentare e respirare. Questa settimana non lavoro e negli ultimi giorni c’è tanto sole, che è un miracolo qui a Cambridge [confermo che mi bastano 20 gradi e il sole addosso per sentirmi felice e pensare lucidamente]. E quindi sto riprendendo quel rapporto d’amore con me che negli ultimi tempi- forse a causa del tempo scuro, freddo e difficile quasi sempre…- avevo interrotto. Mi faccio proprio perdere la testa. Quant’è piacevole ultimamente stare con me..Trascorro le mie giornate di vacanza svegliandomi con calma, recitando daimoku (nam myoho renge kyo), leggendo moltissimo come da tempo nn riuscivo a fare – e pure al sole la gran parte delle volte.- Poi faccio qualche sessione di allenamento online, guardo documentari, film e serie tv, ascolto musica, canto in karaoke con Alexa mentre riordino la cucina a fine giornata (qualche volta ci infilo pure un balletto), scrivo, sento o videochiamo i miei amici e la mia family e uso anche la mia bellissima macchina fotografica per fare foto tipo questa. Per ora lo scenario si limita alle mura e giardino di casa, guys. Grata del mio presente (e anche di quello che è passato, seppur in alcuni casi addosso l’abbia fatto con la stessa delicatezza di un treno da una ventina di carrozze in corsa)

A post shared by Gilda Kiwua Notarbartolo (@gikiwua) on

Tempo di quarantena a Cambridge

Ieri day-off e son stata a fare scorta. Sveglia con mal di testa e con addosso tutto il coronavirus che potessi sentirmi (anche a voi capita ogni tanto di somatizzare così lo stress e le ansie?) – Però son stata contenta di trovare strade vuote e qualche attenzione in più rispetto alla scorsa settimana nei supermercati. come vedete almeno il tempo è miracolosamente clemente e questo sole quanto aiuta! 💪☀️
Il mio mal di testa è passato dopo aver portato la spesa a casa e disinfettato tutto.

#stayhome #stateacasa

Un tipico sabato mattina antibatterico ai tempi del Covid 19

#iostoacasa #stayhome

Il bicchiere è mezzo pieno

È da un po’ che non scrivo. Dopo le mie bellissime vacanze di Natale in Italia (di cui parlerò in un altro post) son tornata a Cambridge completamente ricaricata.

Il tempo è molto migliore rispetto a dicembre (sempre freddo ma meglio) quindi tutto è più sopportabile.

Mi sono anche goduta una giornata di sole a Londra, la mia amata Londra.

Son stata a Sheperd’s Bush e al centro commerciale Westfield. Successivamente ho scoperto una bellissima area dove non ero mai stata prima, Greenwhich. Stupenda.

Greenwich è un quartiere di Londra, sulle rive del Tamigi. È conosciuta per il famoso meridiano e omonimo fuso orario, per la sua storia marittima. Ospita la Cutty Sark, una nave restaurata del XIX secolo, l’enorme Museo marittimo nazionale e gli edifici classici dell’Old Royal Naval College.

Radio Dante sul Natale nella letteratura

Ecco, la nostra ultima trasmissione di Radio Dante, mezz’ora in italiano e mezz’ora in inglese, sul Natale nella letteratura. Abbiamo parlato di Gianni Rodari (che bellissime poesie e filastrocche natalizie ha scritto!) e del famoso A Christmas Carol di Charles Dickens. Ovviamente, c’è anche dell’ottima musica da ascoltare! 👌🎶